Il CRETA è un consorzio di Enti pubblici e privati, costituito nel marzo 2005 grazie alla volontà di 5 Amministrazioni Comunali ed una società privata, che dovendosi confrontare con un settore articolato, come quello energetico, che richiede specifiche conoscenze, hanno visto nell’aggregazione un punto di forza. 
Oggi, a distanza di più di cinque anni, sono ben 37 i soggetti aderenti (tra enti pubblici e aziende private), e, tra questi, sono da annoverarsi l’Università della Calabria e l’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

L’obiettivo del Consorzio CRETA è insito nelle motivazioni che hanno portato alla sua creazione, ossia la constatazione che l’impegno per una politica energetica volta alla tutela ambientale possa essere un’opportunità e non un costo.
Muovendosi in tal senso e grazie al lavoro del Comitato Tecnico Scientifico (un gruppo di esperti in materia energetica facenti capo all’Università della Calabria), il Consorzio porta avanti iniziative e avvia progetti ambiziosi, che, senza gravare sulle risorse degli Enti partecipanti, da un lato consente loro di conseguire dei risparmi e dall’altro permette di trarre vantaggio dalle risorse del territori.

Il Presidente: Dott. Lino Landro

Il Direttore: Ing. Alessandro Burgio